Soddisfare l’esigenza primaria di una CASA adeguata ai propri fabbisogni *

….. la casa lottava coraggiosamente.
Improvvisamente si lamentò e poderosissimi soffi
la attaccarono da ogni lato
….... .con tali ululati rabbiosi che a tratti rabbrividivo
di paura.
Ma essa tenne duro.
Fin dall'inizio della tempesta, venti ringhiosi se
l’erano presa con il tetto,
tentando di strapparlo, di rompergli la schiena,
di farlo a pezzi, di aspirarlo.
Esso invece incurvò la schiena e si aggrappò alla
vecchia ossatura.............
Sotto l’urto impetuoso tutto sembrò, cedere,
ma la casa, flessibile, dopo essersi piegata,
riuscì a resistere alla Belva
.......(1)

Si potrebbe senz'altro concordare con l’autore che la casa, nella vita dell’uomo, è l’indispensabile protezione
dalle bufere del cielo, dalle contingenze di una tempesta, ma si dovrebbe anche aggiungere da quelle
della stessa vita; la casa è di fatto “il guscio” entro cui riparare corpo e anima dell’essere umano.
...... “prima di essere gettato nel mondo, l’uomo viene deposto nella culla della casa e sempre nelle sue
fantasticherie la casa è una grande culla ....
(2)
……. Considerata in questi termini la casa non è dunque “un bene singolo”, ma concorre, con altri beni e servizi,
a soddisfare un più ampio spettro di necessità che di fatto si potrebbero definire esigenze dell’abitare.
Con questo si vuole mettere in evidenza che non va considerato il solo aspetto economico del problema abitativo,
ma che è necessario valutarne anche gli elementi relazionali che vi sono collegati.
Si tratta in altri termini di prendere in conto, al tempo stesso, la casa come spazio di rapporti interni o familiari
che dir si voglia, ma anche come mezzo per sviluppare la rete di relazioni che dalla casa si diramano nel
complesso del sistema insediativo.
Per sintetizzare, abitare non significa soltanto avere un riparo, disporre di un tetto, ma usufruire delle tante
dimensioni che caratterizzano l’abitare.
Per questo la deprivazione abitativa diventa esclusione sociale, fonte scatenante di problemi sociali, di sofferenza,
di crescente insicurezza delle persone, impedendo di programmare e progettare i propri percorsi di vita.
In altri termini la casa, ancor più del lavoro, è diventata un fattore chiave dell’inserimento sociale. Se è indubbio
che il lavoro resta un aspetto fondamentale del vivere, del pari essenziale è la necessità di “esprimere una identità attraverso un tetto” (3).
Il bisogno di un alloggio decoroso influisce infatti, oggi più fortemente del lavoro, sulle condizioni di vita e sulle possibilità di integrazione, in altri termini sulla fondamentale percezione di sentirsi equiparati al resto
della popolazione per quanto attiene all’accesso a beni e servizi, nonché a condizioni di pari opportunità e
trattamento. Continuare a leggere…

* Introduzione al volume AUTO COSTRUZIONE/AUTO RECUPERO/ MODELLI DI SOCIAL HOUSING,
a cura di Aliseicoop.

____________________
(1) H. Bosco, Malincroix, Gallimard, Paris, pag 115.
(2) Gaston Bachelard, La poetica dello spazio, Bari, Edizioni Dedalo, 1973, pag 10.
(3) F. La Cecla, Mente locale. Per un’antropologia dell’abitare, Milano, Eleuthera 1995, pag 11.

CALENDARIO 2021- L’Italia multireligiosa

News

Autocostruzione? Si può fare!

- 16 dicembre, 2013

In questi termini si è concluso l’incontro internazionale su una Pratica di edificazione non sufficientemente nota e spesso considerata marginale. Nel corso di due giorni si sono discusse e valutate non solo le Buone Pratiche sperimentate in Italia (in particolare in Campania ed in Umbria), ma anche in altri paesi europei, tra l’altro in Polonia per citare soltanto l’esperienza più simile a quelle del territorio italiano. In che cosa consistano, a chi siano rivolte, a quali condizioni e con quali

leggi ancora...

Incontro internazionale su Autocostruzione e Autorecupero

- 2 dicembre, 2013

E’ fissato per venerdì 13 dicembre dalle ore 9,30 alle 18,00 presso la sala Armieri, Palazzo Armieri (via Marina 19c, Napoli) l’incontro internazionale su Autocostruzione e Autorecupero Il Programma dei lavori prevede nel corso della mattinata la presentazione e discussione di iniziative di autocostruzione realizzate in Campania, Umbria e Marche e nel pomeriggio di pratiche di autorecupero in Calabria e nella città di Bologna. E’ prevista nel corso dei lavori una interlocuzione specifica con autocostruttori campani ed umbri. Per ulteriori

leggi ancora...

Sede Aliseicoop di Todi – orario invernale

- 29 novembre, 2013

Si informa che a partire dal 2 dicembre 2013, l’orario invernale della sede di Todi sarà 9.00-14.00. Si comunica inoltre che in occasione delle festività natalizie l’ufficio rimarrà chiuso dal 23 al 27 dicembre  2013. Per informazioni: 340 3501705

leggi ancora...

Incontro operativo sulle SHGP

- 6 novembre, 2013

Si terrà a Napoli giovedì 14 novembre 2013 alle ore 10 presso la Sala Bobbio di Palazzo San Giacomo un incontro operativo sullo scambio di buone pratiche di social housing (SHGP) nell’ambito del progetto FEI di cui è capofila Aliseicoop e partner Cidis Onlus. Saranno presenti all’incontro tra gli altri i Soggetti Esteri aderenti ed i rappresentanti di Regioni, Comuni, Municipalità, Università, Organismi del privato sociale. Per ulteriori informazioni: www.socialhousing-gp.eu

leggi ancora...

Urbanpromo a Torino

- 30 ottobre, 2013

Aliseicoop informa i suoi collaboratori e quanti sono interessati al Social Housing che si terra a Torino dal 6 al 8 novembre la X edizione di Urbanpromo dal titolo “Dal social housing sfida alla crisi”. Nel corso degli incontri si affronteranno i problemi dell’edilizia sociale nei paesi dell’Unione europea, la riqualificazione urbana e saranno presentati i numerosi progetti di social housing attualmente implementati nel territorio nazionale.

leggi ancora...

Una giornata di riflessione

- 9 settembre, 2013

Si ricorda che venerdì 13 settembre alle ore 10, in località alle barche (Pian di San Martino) si aprirà la giornata di riflessione sulla pratica di autocostruzione assistita attivata da Aliseicoop in Campania. Sarà presente l’intero staff che supporta i cantieri delle cooperative “Il sogno” e “Fabiana”.

leggi ancora...

Chiusura estiva

- 2 agosto, 2013

Si informa che la sede di Todi resterà chiusa dal 5 al 19 agosto, data alla quale riprenderà il servizio di Sportello. La sede di Napoli chiuderà invece dal 12 al 26 agosto, quando riprenderà la sua attività di Sportello e per l’Autocostruzione.

leggi ancora...

Nulla di fatto a Baia e Latina

- 28 giugno, 2013

Malgrado il tempo e l\’impegno dedicati alla ricerca di partecipanti alla Manifestazione di interesse per la iniziativa di autocostruzione a Baia e Latina di 6 alloggi, (iniziativa richiesta e supportata dal Sindaco Michele Santoro), tra le 23 richieste presentate non si è trovato un numero sufficiente di persone e coppie che soddisfacessero i criteri posti dalla Regione Campania in relazione a reddito e tempo disponibile alla presenza in cantiere. Aliseicoop è spiacente per le giovani coppie che avevano mostrato interesse

leggi ancora...
Page 11 of 13« First...«910111213»