Soddisfare l’esigenza primaria di una CASA adeguata ai propri fabbisogni *

….. la casa lottava coraggiosamente.
Improvvisamente si lamentò e poderosissimi soffi
la attaccarono da ogni lato
….... .con tali ululati rabbiosi che a tratti rabbrividivo
di paura.
Ma essa tenne duro.
Fin dall'inizio della tempesta, venti ringhiosi se
l’erano presa con il tetto,
tentando di strapparlo, di rompergli la schiena,
di farlo a pezzi, di aspirarlo.
Esso invece incurvò la schiena e si aggrappò alla
vecchia ossatura.............
Sotto l’urto impetuoso tutto sembrò, cedere,
ma la casa, flessibile, dopo essersi piegata,
riuscì a resistere alla Belva
.......(1)

Si potrebbe senz'altro concordare con l’autore che la casa, nella vita dell’uomo, è l’indispensabile protezione
dalle bufere del cielo, dalle contingenze di una tempesta, ma si dovrebbe anche aggiungere da quelle
della stessa vita; la casa è di fatto “il guscio” entro cui riparare corpo e anima dell’essere umano.
...... “prima di essere gettato nel mondo, l’uomo viene deposto nella culla della casa e sempre nelle sue
fantasticherie la casa è una grande culla ....
(2)
……. Considerata in questi termini la casa non è dunque “un bene singolo”, ma concorre, con altri beni e servizi,
a soddisfare un più ampio spettro di necessità che di fatto si potrebbero definire esigenze dell’abitare.
Con questo si vuole mettere in evidenza che non va considerato il solo aspetto economico del problema abitativo,
ma che è necessario valutarne anche gli elementi relazionali che vi sono collegati.
Si tratta in altri termini di prendere in conto, al tempo stesso, la casa come spazio di rapporti interni o familiari
che dir si voglia, ma anche come mezzo per sviluppare la rete di relazioni che dalla casa si diramano nel
complesso del sistema insediativo.
Per sintetizzare, abitare non significa soltanto avere un riparo, disporre di un tetto, ma usufruire delle tante
dimensioni che caratterizzano l’abitare.
Per questo la deprivazione abitativa diventa esclusione sociale, fonte scatenante di problemi sociali, di sofferenza,
di crescente insicurezza delle persone, impedendo di programmare e progettare i propri percorsi di vita.
In altri termini la casa, ancor più del lavoro, è diventata un fattore chiave dell’inserimento sociale. Se è indubbio
che il lavoro resta un aspetto fondamentale del vivere, del pari essenziale è la necessità di “esprimere una identità attraverso un tetto” (3).
Il bisogno di un alloggio decoroso influisce infatti, oggi più fortemente del lavoro, sulle condizioni di vita e sulle possibilità di integrazione, in altri termini sulla fondamentale percezione di sentirsi equiparati al resto
della popolazione per quanto attiene all’accesso a beni e servizi, nonché a condizioni di pari opportunità e
trattamento. Continuare a leggere…

* Introduzione al volume AUTO COSTRUZIONE/AUTO RECUPERO/ MODELLI DI SOCIAL HOUSING,
a cura di Aliseicoop.

____________________
(1) H. Bosco, Malincroix, Gallimard, Paris, pag 115.
(2) Gaston Bachelard, La poetica dello spazio, Bari, Edizioni Dedalo, 1973, pag 10.
(3) F. La Cecla, Mente locale. Per un’antropologia dell’abitare, Milano, Eleuthera 1995, pag 11.

CALENDARIO 2021- L’Italia multireligiosa

News

Fissata la nuova data dell’incontro a Baia e Latina

- 15 aprile, 2013

Mercoledì 24 aprile alle ore 18 presso la Sala Consiliare del Comune di Baia e Latina, si terra l’iniziativa pubblica per la Manifestazione di interessa all’autocostruzione, iniziativa che era stata rinviata per ragioni di forza maggiore. Il Sindaco Michele Santoro e la Presidente di Aliseicoop Carla Barbarella, presenteranno i contenuti dell’iniziativa e le modalità di selezione per partecipare alla Manifestazione di interesse.

leggi ancora...

Rinviato l’incontro pubblico nel Comune di Baia e Latina

- 3 aprile, 2013

Per indisponibilità del Sindaco Michele Santoro è rinviato l’incontro pubblico (previsto per venerdì 05 aprile alle ore 18,00 presso la Sala Consiliare) per la Manifestazione di interesse  al Progetto regionale Cantieri Aperti, volto alla edificazione a Baia e Latina di 6 alloggi in autocostruzione. Si comunicherà tempestivamente la nuova data.

leggi ancora...

Una terza iniziativa campana per l’Autocostruzione

- 25 marzo, 2013

Mercoledì 5 aprile alle ore 18.00 si terra a Baia e Latina (in Provincia di Caserta) presso la sede del Consiglio Comunale un incontro pubblico per la presentazione di un progetto di autocostruzione finalizzato all’edificazione sul territorio di 6 alloggi, destinati a nuclei familiari e persone a basso reddito e in disagio abitativo. Presenteranno l’iniziativa il Sindaco Michele Santoro e Carla Barbarella per Aliseicoop. Per informazioni: info@aliseicoop.it Tel. 081299944 – Cell. 3666525108

leggi ancora...

CHIUSURA PER LE FESTIVITÀ

- 22 marzo, 2013

Si informano gli utenti del servizio di mediazione sociale all’abitare che entrambi gli sportelli di Largo Regina Coeli 8, a Napoli che di Pian di San Martino (Località le Barche) a Todi, resteranno chiusi venerdì 29 marzo e lunedì 1 aprile.

leggi ancora...

Rinviato l’incontro previsto per il 6 marzo

- 1 marzo, 2013

Per alcuni inderogabili impegni, si è costretti a rinviare  l’incontro con amici e collaboratori previsto per il 6 marzo presso i locali rinnovati della sede di Largo Regina Coeli,8 a Napoli. Si comunicherà appena possibile la nuova data.

leggi ancora...

Risistemazione della sede di Napoli

- 9 febbraio, 2013

Aliseicoop organizza per il 6 marzo alle ore 18.00 in Largo Regina Coeli 8 un incontro con amici, soci e collaboratori per festeggiare la risistemazione della sede e l’insediamento ufficiale presso di essa delle cooperative di autocostruzione “Il Sogno” e “Fabiana”.

leggi ancora...

Sportello di Mediazione Sociale all’Abitare di Napoli

- 6 febbraio, 2013

Si ricorda che lo Sportello di Mediazione Sociale all’Abitare di Napoli (Largo Regina Coeli 8) è aperto la mattina dalle ore 10.00 alle 13.00. Per informazioni telefonare allo 081.299944.

leggi ancora...

Sportello di Mediazione Sociale all’Abitare di Todi

- 25 gennaio, 2013

Dato il perdurare delle difficili condizioni di lavoro preso la sede di Pian di San Martino, si pregano gli utenti dello Sportello di telefonare allo 075.8987774 oppure al cell. 340.3501705 prima di recarvisi.

leggi ancora...
Page 12 of 13« First...«910111213»