Coinvolgo&Rigenero

Scrive Alain Touraine che “solo se si rinforza il senso di appartenenza all’identità collettiva, diventa possibile riconoscere le differenze culturali; solo rafforzando le politiche di eguaglianza diventa possibile accettare le
differenze.”

In questo senso la partecipazione di cittadini immigrati alla vita pubblica e alla società civile, può favorire importanti occasioni di scambio e confronto con la popolazione locale. Associazioni di immigrati a vario titolo costituite o da costituire, possono in questo senso rivelarsi essenziali per stimolare una presenza attiva e propositiva all’interno
della vita sociale, civica e culturale di un territorio.
Questo vale in particolare laddove, come in Umbria, il processo migratorio ha raggiunto una fase matura espressa
da una presenza importante della componente femminile, dalla crescita degli alunni di origine straniera nelle scuole, dal peso delle Seconde/Terze Generazioni, dalle attività gestite da immigrati, dall’accesso di molti di loro ad una cittadinanza anche giuridica. Tali fattori significano infatti che è intervenuto nel corso degli anni un cambiamento strutturale sia nella composizione della popolazione immigrata, sia nella società nel suo complesso, che impone ad entrambe di attivarsi per promuovere una collettività più integrata ed inclusiva.
Il Progetto FAMI Coinvolgo&Rigenero, promosso dalla Regione Umbria ed affidato per questa specifica parte ad Aliseicoop, persegue in questo senso lo specifico obiettivo di promuovere iniziative di coinvolgimento il più diffuso possibile di immigrati e popolazione autoctona.

Vedi il Progetto

News

Ri-abitare spazi e luoghi. Come ripensare l’abitare tradizionale

- 19 gennaio, 2015

Il 16 gennaio, presso la sede dell’Anci Campania si è tenuta una Tavola Rotonda su Emergenza abitativa e Housing sociale nell’Area metropolitana di Napoli, il cui obiettivo era quello di discutere della necessità di mettere in campo nuove ed efficaci soluzioni di Housing Sociale secondo la strategia delineata nel Piano Europa 2020 e sulla base delle migliori iniziative sviluppate in altri Paesi europei. Erano presenti: Pasquale Granata direttore dell’Anci Campania, Carla Barbarella Presidente di Aliseicoop, Peppe De Cristofaro Senatore di

leggi ancora...

Chiusura uffici per le festività

- 11 dicembre, 2014

Si informa che le sedi di Aliseicoop a Todi e Napoli resteranno chiuse il 02 e 05 gennaio 2015.

leggi ancora...

Incontro di valutazione su autocostruzione

- 9 dicembre, 2014

A conclusione dell’iniziativa di Villaricca e ad una fase di avanzamento di quello di Piedimonte Matese, Aliseicoop ha previsto un incontro di valutazione allargato su problematiche, eventuali correttivi, possibilità dell’autocostruzione. La data sarà fissata nel mese di gennaio, nel frattempo coloro che sono interessati, possono contattarci alla mail: segreteria@aliseicoop.it

leggi ancora...

Una iniziativa di auto recupero a San Pietro Infine (Ce)

- 6 novembre, 2014

Si è tenuto il 30 ottobre 2014, presso il Comune di San Pietro Infine, l’incontro per definire le modalità di avvio di un intervento di auto recupero di dieci alloggi da destinare a single e nuclei familiari in condizioni di reddito debole ed in comprovato disagio abitativo. A breve la manifestazione di interesse pubblico per la selezione degli auto recuperatori e la successiva costituzione della cooperativa. L’iniziativa è parte del Programma Cantieri Aperti della Regione Campania.

leggi ancora...

Autocostruzione e co-housing, una sfida per l’abitare sostenibile

- 26 settembre, 2014

Carla Barbarella, Presidente di Aliseicoop è stata invitata a partecipare al Convegno Nazionale “Autocostruzione e co-housing, una sfida per l’abitare sostenibile”, per portare il suo contributo sul Programma sperimentale della Regione Campania di autocostruzione a Villaricca e Piedimonte Matese. Il Convegno, organizzato dall’Istituto Nazionale di Bioarchitettura in collaborazione con la Facoltà di Architettura dell’Università Federico II di Napoli e con il patrocinio degli Ordini Professionali, si terrà venerdì 2 ottobre alle ore 9:00 presso la sede della Facoltà di Architettura

leggi ancora...

Cambiamento sede di Napoli

- 15 settembre, 2014

Si comunica che dal primo ottobre 2014 la sede di Aliseicoop sarà trasferita da Largo Regina Coeli 8 a Via San Nicola al Nilo n. 4. L’indirizzo e-mail e il numero di telefono restano invariati, vale a dire: info@aliseicoop.it – 081/299944

leggi ancora...

Chiusura estiva

- 4 agosto, 2014

Aliseicoop informa che la sua sede di Napoli in via Largo Regina Coeli 8, resterà chiusa da lunedì 11 a venerdì 29 agosto 2014. Sarà garantita una reperibilità allo 081-299944 dalle ore 10,00 alle ore 13,00 nella settimana da lunedì 25 a venerdì 29 agosto. La sede di Todi, in Loc. Le Barche 145 sarà invece chiusa da lunedì 11 a venerdì 29 agosto 2014.

leggi ancora...

Disponibili gli Outputs del Progetto SHGP

- 25 luglio, 2014

Si informa che sono stati inseriti nella piattaforma www.socialhousing-gp.ue (sezione outputs) le versioni inglesi dei 5 Report di Benchmarking e del Booklett di Istruzioni sulle Buone Pratiche di Social Housing. Si ricorda che i Report riguardano : “Self-building/Self-renovation”; “Social Housing and new housing needs”; “Social/Estate Manager”; “A good urban development practice”; “A New Housing welfare”.

leggi ancora...
Page 5 of 9« First...«34567»...Last »