Coinvolgo&Rigenero

Scrive Alain Touraine che “solo se si rinforza il senso di appartenenza all’identità collettiva, diventa possibile riconoscere le differenze culturali; solo rafforzando le politiche di eguaglianza diventa possibile accettare le
differenze.”

In questo senso la partecipazione di cittadini immigrati alla vita pubblica e alla società civile, può favorire importanti occasioni di scambio e confronto con la popolazione locale. Associazioni di immigrati a vario titolo costituite o da costituire, possono in questo senso rivelarsi essenziali per stimolare una presenza attiva e propositiva all’interno
della vita sociale, civica e culturale di un territorio.
Questo vale in particolare laddove, come in Umbria, il processo migratorio ha raggiunto una fase matura espressa
da una presenza importante della componente femminile, dalla crescita degli alunni di origine straniera nelle scuole, dal peso delle Seconde/Terze Generazioni, dalle attività gestite da immigrati, dall’accesso di molti di loro ad una cittadinanza anche giuridica. Tali fattori significano infatti che è intervenuto nel corso degli anni un cambiamento strutturale sia nella composizione della popolazione immigrata, sia nella società nel suo complesso, che impone ad entrambe di attivarsi per promuovere una collettività più integrata ed inclusiva.
Il Progetto FAMI Coinvolgo&Rigenero, promosso dalla Regione Umbria ed affidato per questa specifica parte ad Aliseicoop, persegue in questo senso lo specifico obiettivo di promuovere iniziative di coinvolgimento il più diffuso possibile di immigrati e popolazione autoctona.

Vedi il Progetto

News

Sportello di Mediazione Sociale all’Abitare di Napoli

- 6 febbraio, 2013

Si ricorda che lo Sportello di Mediazione Sociale all’Abitare di Napoli (Largo Regina Coeli 8) è aperto la mattina dalle ore 10.00 alle 13.00. Per informazioni telefonare allo 081.299944.

leggi ancora...

Sportello di Mediazione Sociale all’Abitare di Todi

- 25 gennaio, 2013

Dato il perdurare delle difficili condizioni di lavoro preso la sede di Pian di San Martino, si pregano gli utenti dello Sportello di telefonare allo 075.8987774 oppure al cell. 340.3501705 prima di recarvisi.

leggi ancora...

Riaperto l’ufficio di Aliseicoop in località “le Barche”

- 7 gennaio, 2013

E’ stato riaperto con gli stessi orari (dal lunedì al venerdì ore 9.30 – 18.00) l’ufficio di Aliseicoop in località “le Barche”. Le condizioni di lavoro non sono ottimali, dopo l’esondazione del Tevere, ma tutti i servizi sono ripristinati in forma accettabile. Per ogni evenienza: cell. 340.3501705.  

leggi ancora...

Aliseicoop, sede di Todi, inagibile per esondazione Tevere

- 29 ottobre, 2012

Si informa che la sede di Todi di Aliseicoop é al momento inagibile per la pesantissima esondazione del Tevere. Non appena sarà possibile informeremo della riapertura. – – – Per informazioni su quanto accaduto a Pian di San Martino, la località della nostra sede, leggi questo articolo (da cui è tratta la foto in home) >>>

leggi ancora...

Ancora una volta una omonimia rischia di pregiudicare “l’autocostruzione”

- 15 ottobre, 2012

Non è generalizzabile quanto si afferma nell’articolo di Ruben H. Oliva (Corriere della Sera-Le Inchieste),secondo cui “Il sogno della casa autocostruita diventa una beffa e una truffa”. Il doloroso caso della cooperativa di Filetto (noto da tempo) cui si fa riferimento,non può e non deve indurre a fare di ogni erba un fascio e non distinguere le esperienze negative da quelle,numerose,che al contrario sono state positive o vanno evolvendo positivamente. E’ il caso attualmente dei cantieri di Villaricca e Piedimonte

leggi ancora...

SKY Tg 24 a Villaricca

- 27 agosto, 2012 Commenti disabilitati

SKY Tg 24 ha realizzato e mandato in onda sabato 25 alle 11,30 e 22,35 e domenica 26 alle 18,35 il servizio realizzato sul cantiere in autocostruzione di Villaricca. Clicca qui per vedere il video >>>

leggi ancora...

Nuovo numero di telefono – Sede Napoli

- 20 agosto, 2012 Commenti disabilitati

Si comunica che il numero di telefono della sede di Aliseicoop a Napoli è cambiato in 081.299944.

leggi ancora...

In cerca di casa!

- 10 agosto, 2012

Un problema di molti. Drammatico  per la popolazione immigrata. Come alleviare il disagio  di chi non riesce più a sostenere le spese per la casa o a rischio di perderla o è già sulla strada? E come farlo in una situazione di crisi economica ormai entrata in fase acutissima e generalizzata? Segnalaci le situazioni più gravi del tuo territorio… usando il modulo in fondo alla pagina, grazie! Potremmo costruire un quadro di luoghi e persone più acutamente colpite dalla mancanza di

leggi ancora...
Page 9 of 9« First...«56789